Regione Veneto

Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Uscite

Sono divise in due grandi settori: le spese correnti e le spese di investimento.
Il bilancio va quindi ripartito in “centri di responsabilità” in relazione all’organizzazione del Comune; si tratta di responsabili di Uffici e Servizi cui si assegnano specifiche quote di bilancio e per le quali essi hanno il potere di spesa e ne sono responsabili.
Il nostro Comune è articolato in cinque centri di Responsabilità (Amministrativa - Economico —finanziario - Vigilanza urbana - Servizi al cittadino — Servizi Demografici -  Politiche del territorio — Lavori pubblici e Ambiente - Patrimonio).

SPESE CORRENTI:

E’ la somma necessaria a far funzionare la “macchina comunale” e i vari servizi che vengono messi a disposizione dei cittadini, da quelli di interesse comune a quelli attivati in funzione delle esigenze di una parte della popolazione (bambini, giovani, anziani, ecc.).  

Spese Correnti
Titolo 1

Voci di spesa Valore
PERSONALE
(retribuzione personale dipendente, indennità di carica al sindaco, agli assessori e ai consiglieri comunali)

€ 2.262.432,00

ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO
(scuole , gestione impianti e uffici comunali, utenze quali energia elettrica, gas, acqua, telefono canoni etc.)

€ 170.146,00

PRESTAZIONE DI SERVIZI

€ 2.536.738,00

Amministrazione generale

€ 600.856,00

Polizia Municipale

€ 65.900,00

Istruzione pubblica

€ 717.000,00

Cultura e sport

€ 78.800,00

Turismo e Viabilità

€ 220.630,00

Gestione del Territorio e dell'ambiente - Sviluppo economico

€ 298.552,00

Settore Sociale

€ 555.000,00

TRASFERIMENTI
(contributi assistenziali, ad associazioni culturali e sportive, scuole, famiglie, enti etc.)

€ 918.460,00

INTERESSI PASSIVI SU MUTUI

€ 698.406,00

IMPOSTE E TASSE
(I.R.A.P. - I.V.A. - Altre imposte)

€ 225.298,00

ONERI STRAORDINARI
(Sgravi e restituzioni tributi)

€ 16.500,00

UTILIZZO DI BENI DI TERZI

€ 42.000,00

FONDO DI RISERVA

€ 20.610,00

TOTALE Titolo 1

€ 6.890.590,00


SPESE IN CONTO CAPITALE:
In quali settori saranno realizzati gli investimenti

Le opere pubbliche che si prevedono di realizzare nel 2011: 

Spese in Conto Capitale
Titolo 2
 
Voci di spesa Valore
PRGETTO VIABILITA' STRADE BIANCHE COMUNALI II° LOTTO

€ 1.000.000,00

LAVORI MANUTENZIONE STRAORDINARIA OPERE IDRAULOICHE PULIZIA FOSSATI

€ 500.000,00

SISTEMAZIONE PIAZZA TORRE DI FINE I° STRALCIO

€ 1.500.000,00

SISTEMAZIONE GOLENA DEL PIAVE - VIA PIAVE E STAZIONE BUS

€ 300.000,00

RIPRISTINO AMBIENTALE LAGUNA DEL MORT

€ 1.200.000,00

PISTA CICLO-PEDONALE ERACLEA MARE

€ 1.212.000,00

IMPIANTO NATATORIO VIA LARGON

€ 200.000,00

SISTEMAZIONE AREA VERDE PEEP

€ 100.000,00

SPESE PER MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEL PATRIMONIO COMUNALE
(uffici comunali, scuole, strade, illuminazione pubblica, impianti sportivi, alloggi comunali, cimitero, etc.)

€ 666.770,25

TOTALE Titolo 2

€ 6.678.770,25


Spese per rimborso di Prestiti
Titolo 3
 
Voci di spesa Valore
ANTICIPAZIONE DI CASSA

€ 1.890.000,00

RIMBORSO QUOTA CAPITALE DEI MUTUI ASSUNTI PER REALIZZARE OPERE PUBBLICHE

€ 690.027,00

TOTALE Titolo 3

€ 2.580.027,00


Spese per servizi conto di terzi
Titolo 4
 
Voci di spesa Valore
(pagamenti delle ritenute previdenziali ed assistenziali al personale dipendente, ritenute erariali lavoro autonomo, rimborso spese per servizi per conto terzi etc. di cui esiste anche una corrispondente voce nelle entrate di pari importo)

€ 1.209.330,00

TOTALE Titolo 4

€ 1.209.330,00



TOTALE COMPLESSIVO DELLE SPESE: 
€ 17.358.717,25
 
 

Grafico delle Spese

 Uscite 2011

Data ultima modifica: ---
torna all'inizio del contenuto