Regione Veneto

Seguici su:

Esplora contenuti correlati

INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEL SERVIZIO

Con la customer satisfation del trasporto scolastico ci si propone di monitorare l’andamento della qualità percepita dagli utenti del servizio e di offrire uno strumento di dialogo/proposta ai cittadini per indirizzare l’azione migliorativa dell’Amministrazione verso le esigenze maggiormente rappresentate. E' stato consegnato un questionario con 10 domande alle quali è stato proposto di esprimere una valutazione da "molto" (ottimo) a "per niente" (scarso). Alla customer 2017 hanno partecipato 285 famiglie su 390 bambini iscritti al servizio.
In tutte le dimensioni analizzate nella customer si evidenzia un discreto livello di soddisfazione dell’utenza, che attesta la professionalità dell'azienda appaltatrice del servizio di trasporto e di sorveglianza a bordo degli scuolabus ed il buon livello organizzativo del servizio.
I fattori di criticità del servizio, anche se non emergenti in modo specifico dai risultati comunque soddisfacenti della rilevazione, riguardano principalmente la capienza degli scuolabus e la riduzione della velocità: Per quanto riguarda la capienza, gli scuolabus prevedono posti a sedere corrispondenti al numero degli iscritti al trasporto e quindi tutti gli alunni devono trovare posto a sedere. E’ cura degli accompagnatori/autisti aiutare i bambini a prendere posto a bordo, assicurandosi che tutti siano seduti prima che il mezzo riprenda la marcia. I sedili non possono essere occupati da zaini, cappotti ecc.. Per questi motivi è già stata inoltrata comunicazione all'ATVO spa.
La collaborazione con l’azienda appaltatrice del servizio proseguirà con le attuali modalità organizzative e di gestione del trasporto scolastico, che hanno dimostrato la loro validità, salvaguardandone la flessibilità per venire incontro alle esigenze delle famiglie e d’intesa con la Dirigente Scolastica per l’armonizzazione degli orari scolastici, al fine di ottimizzare le prestazioni offerte ai cittadini.

REPORT INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEL SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO

Data ultima modifica: 10 Mar 2017
torna all'inizio del contenuto