Regione Veneto

Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Lotta alle zanzare

La lotta alle zanzare è un problema sia pubblico che privato. E' con la sinergia di entrambe le parti che si può avere un buon risultato.

E' per questo che il Sindaco ha emesso l'ordinanza n. 44/2012 affinchè il cittadino e le attivitità collaborino con la Pubblica Amministrazione nella lotta alla zanzara tigre.

La lotta si deve basare soprattutto sull'eliminazione dei focolai (punti in cui si riproducono le zanzare) che si sviluppano dove vi è la presenza di acqua.

Nel nostro territorio vi sono tre tipologie di zanzare:

  • la TIGRE (Aedes Albopictus);
  • la "PALUDELLA" (Aedes Caspius);
  • la  ZANZARA COMUNE (Culex Pipiens);
  • la "Aedes Vexans"

Il Comune di Eraclea effettua gli interventi larvicidi nei fossati, nei ristagni, nei tombini e nelle caditoie pubbliche. Gli interventi adulticidi vengono fatti lungo le strade e nelle aree verdi di proprietà comunale.

I trattamenti adulticidi vengono effettuati nell'orario 22:00-6:00.

Per evitare eventuali forme allergiche, si consiglia di tenere le finestre chiuse durante i trattamenti adulticidi e di ritirare la biancheria stesa.

SI COMUNICA che i prodotti usati come adulticidi sono PIRETROIDI sintetici ed hanno un tempo di decadenza di almeno 48 ore. Pertanto, nel caso in cui alcuni alimenti vengano a contatto con suddetti prodotti (es. alimenti presenti negli orti privati) è opportuno aspettare che passino le 48 ore oppure, in caso si vogliano consumare prima, occorre lasciarli a bagno in acqua e bicarbonato e sciacquarli abbondantemente.

Cronoprogramma  2017 degli interventi adulticidi e larvicidi del Comune di Eraclea.

Il SISP dell'ULSS 4 "Venento Orientale", organo preposto al controllo del contenimento del vettore-zanzare, effettua nell'arco della stagione estiva dei campionamenti per verificare l'efficacia dell'azione di disinfestazione attuata dal Comune di Eraclea.

    Per saperne di più.....

       1. Le zanzare come nascono? Le uova di entrambe le tipologie di zanzare vengono deposte nell'acqua e lì effettuano la loro trasformazione (larva, pupa, alata).

       2. Le zanzare adulte dove vivono? Le zanzare adulte si nascondono nelle siepi e nell'erba molto alta. Per questo occorre effettuare interventi adulticidi (che uccidono le zanzare adulte) spruzzando prodotti liquidi adatti, acquistabili presso le farmacie, le agrarie o i supermercati e diluiti in acqua secondo le istruzioni riportate nelle confezioni. 

    ZANZARA TIGRE

    Foto Zanzara tigre
    Come si riconosce:

    • è di colore  nero con bande bianche sulle zampe, sull'addome ed ha una singola striscia bianca sul dorso;
    • depone le uova nelle piccole raccolte d'acqua stagnante e non nei fossi;
    • si nutre essenzialmente nelle ore diurne.

     Regole di prevenzione:

    • mettere nei tombini di proprietà un normale larvicida (in pastiglie o liquido...) secondo le istruzioni riportate nella confezione acquistabile in farmacia, presso le agrarie o nei supermercati;
    • accertarsi che le grondaie scarichino correttamente;
    • coprire, senza lasciare fessure, vasche e bidoni per l'irrigazione;
    • evitare la formazione di ristagni eliminando i contenitori inutili o coprendoli accuratamente;
    • nelle fontane e nelle vasche introdurre pesci che si ciberanno delle larve

    ZANZARA COMUNE

     zanzara comune
    Come si riconosce:

    • è di colore bruno
    • depone le uova nele acque calde e stagnantii;
    • si nutre essenzialmente di sera/notte.

     Regole di prevenzione:

    • mettere nei tombini di proprietà un normale larvicida (in pastiglie o liquido...) secondo le istruzioni riportate nella confezione acquistabile in farmacia, presso le agrarie o nei supermercati;
    • accertarsi che le grondaie scarichino correttamente;
    • coprire, senza lasciare fessure, vasche e bidoni per l'irrigazione;
    • evitare la formazione di ristagni eliminando i contenitori inutili o coprendoli accuratamente;
    • nelle fontane e nelle vasche introdurre pesci che si ciberanno delle larve

    ZANZARE "PALUDELLA" e AEDES VEXANS

    Zanzara paludella

    Come si riconoscono:

    • sono entrambe di colore marrone uniforme;
    • depongono le uova nei fossati e nei ristagni di grandi quantità di acqua;
    • si nutrono essenzialmente all'imbrunire

    Regole di prevenzione:

    • trattare i fossati di proprietà e i ristagni di grandi quantità di acqua con un normale larvicida (in pastiglie o liquido...) secondo le istruzioni riportate nella confezione acquistabile in farmacia, presso le agrarie o nei supermercati.

    Data ultima modifica: 1 Aug 2017
    torna all'inizio del contenuto